“Monteriggion di torri si corona”

image

Scrisse Dante “Monteriggion di torri si corona” per celebrare, o in qualche modo segnalare l’importanza del castello senese di Monteriggioni, voluto da Siena come baluardo contro Firenze e che ben servì allo scopo.

Monteriggioni coronata di torri ancora oggi mantiene intatta la sua cinta muraria. Il piccolo borgo medievale, posto lungo il millenario percorso della via Francigena, é una meta imperdibile per quanti amano il paesaggio medievale toscano. Una piccola chicca, a due passi da Siena.

La vedi da lontano, l’inconfondibile silhouette del piccolo borgo arroccato. Fin dalla Firenze-Siena ti rendi conto che questo non è un borgo uguale agli altri: è piccolo, raccolto, eppure talmente ben caratterizzato da quelle torrette che non te ne scordi più.

La piazza di Monteriggioni

La piazza di Monteriggioni

La cinta muraria, tra l’altro, è percorribile durante il giorno: è stata musealizata a seguito di un restauro conservativo e di valorizzazione insieme e oggi costituisce la più interessante attrazione del borgo. Perché, parliamoci chiaro, una volta entrati in Monteriggioni non c’è molto da fare e da vedere. Il borgo è davvero piccolo come sembra da fuori, anzi, forse ancora più piccolo: una piazza piuttosto grande occupa lo spazio principale, appena superate le mura. Su di essa affaccia la chiesa e alcuni edifici medievali, oggi trasformati in ristorantini e botteghe artigiane e/o turistiche. Naturalmente Monteriggioni vive di turismo, oggi, mentre il territorio circostante, a partire dall’altura stessa sulla quale sorge, ci parla di olivi e dello sfruttamento agricolo del territorio.

Monteriggioni: la piazza e la chiesa

Monteriggioni: la piazza e la chiesa

Una passeggiata a Monteriggioni è una piacevole esperienza, perché indubbiamente il borgo è bello, ben tenuto, curato al dettaglio: persino i fiori alle finestre di chi vi abita, son convinta che siano sistemati in un modo studiatissimo per dare il senso della bellezza. Perché la Toscana ha una certa sensibilità per la bellezza e l’armonia di pietre e colori, c’è poco da fare. Così anche una porta diventa poesia.

Scorci di Monteriggioni

Scorci di Monteriggioni

“Monteriggion di torri si corona” è anche il titolo di una grande e importante manifestazione/rievocazione storica che si svolge a Monteriggioni tutti gli anni all’inizio dell’estate. Adatta a grandi e piccini, è un bel tuffo nel Medioevo in un luogo che del medioevo cerca di mantenere intatto il respiro.

Annunci

4 thoughts on ““Monteriggion di torri si corona”

  1. Pingback: Una gita a San Galgano (e dintorni) | Maraina in viaggio - Viaggiare è il mio peccato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...