Sotto il sole della Camargue: 4 giorni tra fenicotteri rosa, cavalli bianchi e sole, tantissimo sole

Ormai possiamo dire di conoscere abbastanza bene la Provenza: l’abbiamo percorsa in lungo e in largo nel corso degli anni, ma ci mancava ancora qualcosa: così abbiamo deciso, quasi all’ultimo minuto, di aggiungere un altro tassello alla conoscenza di questa grande regione francese a due passi dall’Italia ed eccoci, il 9 luglio, prendere e partire verso la Camargue. Nota, nell’immaginario collettivo per le paludi, i cavalli bianchi e i gitani, è un parco naturale regionale che offre paesaggi sublimi e una natura rigogliosa: i fenicotteri rosa, poi, la fanno da padrone! Ma andiamo con ordine: siamo stati in Camargue in totale 4 giorni. Quello che segue è il consueto resoconto dettagliato, giorno dopo giorno, delle nostre esperienze, escursioni, impressioni in questo tratto di Francia del Sud.

authentic leather

Leggi qui il racconto dei 4 giorni di viaggio:

Giorno 1: Pont du Gard e Les Saintes Maries de la Mer

Giorno 2: Salines de Giraud e Parc Ornithologique du Pont de Gau

Giorno 3: Aigues Mortes e Le Grau du Roi

Giorno 4: Nimes

Annunci

7 thoughts on “Sotto il sole della Camargue: 4 giorni tra fenicotteri rosa, cavalli bianchi e sole, tantissimo sole

  1. Pingback: Sogni in una scatola di latta | Il mio te Blog

  2. Pingback: Aspettando di ripartire… | Viaggimarilore

  3. Pingback: Provenza: 3 itinerari per l’estate | Maraina in viaggio

  4. Pingback: Tranquillamente… Nîmes | Maraina in viaggio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...