Dubai. Diario di un week-end da Mille e una Notte 5/02/2012 parte I

“Open minds, open doors”: Grand Mosque Jumeirah

Alle 6.00 circa il canto del muezzin ci sveglia e ci culla. Ripiombiamo subito dopo nel sonno, al punto che non sentiamo la sveglia alle 7.30. Quando ci svegliamo, un’ora dopo, non ci resta che prendere l’unica soluzione tra le tante che avevamo ipotizzato ieri sera per come raggiungere la Grand Mosque e poi il Burj-al Arab e le altre mete della giornata: alla reception ci facciamo fare i biglietti per il Big Bus Tour Dubai, autobus che funziona sul modello dei SightSeen che si trovano anche nelle città europee, quelli che fanno fare il tour dei principali monumenti e attrazioni del luogo. Qui, come sperimenteremo, questo mezzo è a dir poco fondamentale, e anche se costa 230 (?) Dirham, li vale fino all’ultimo centesimo. Usciti dall’hotel prendiamo però, per fare prima, visto che rischiamo di arrivare in ritardo per la visita, un taxi che ci accompagni alla Grand Mosque Jumeirah, poi da qui proseguiremo col Big Bus Tour.

Grand Mosque Jumeirah

Grand Mosque Jumeirah

La Grand Mosque, nel quartiere di Jumeirah, è l’unica moschea di Dubai aperta al pubblico dei visitatori non mussulmani. Nell’ambito del progetto “Open minds, open doors”, Dubai presenta ai turisti non mussulmani la religione islamica, il credo, la pratica religiosa, la preghiera. A farci la visita guidata è una donna, avvolta nel suo abito tradizionale e nel velo nero. Ci spiega i 5 pilastri dell’Islam (la professione di fede, la preghiera, la carità, il ramadan, il pellegrinaggio alla Mecca), ci spiega come funziona il rito (l’uomo si deve detergere per purificarsi prima di entrare a pregare; la donna ha spazi separati), ci mostra la preghiera (un uomo prega davanti a noi, mentre alcuni dei visitatori con un’evidente scarsa sensibilità lo fotografano), risponde alle domande di chi è curioso di saperne di più. Noi donne dobbiamo entrare con la testa velata; tutti togliamo le scarpe. Il rispetto del luogo in cui siamo è la prima cosa, naturalmente. La moschea è una costruzione recente, della fine degli anni ’70, ma è ugualmente bella e rispecchia l’architettura tradizionale delle moschee, in questo simile a tutte le altre moschee che ci capita di vedere a Dubai.

grand mosque jumeirah

grand mosque jumeirah

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...