AUSTRALIA: IN LUNA DI MIELE DALL’ALTRA PARTE DEL MONDO – 15/10/11

Darwin mon amour

Ho deciso qual è la città più bella d’Australia: è Dawin! È stato amore a prima vista: il clima tropicale, le palme altissime agitate dal vento, la vegetazione rigogliosissima in una bella giornata di sole mi hanno fatto provare da subito un amore viscerale per la capitale del Nothern Territory. Arriviamo a Darwin da Alice Springs alle 2 PM, così abbiamo un intero pomeriggio per girare sotto il caldo equatoriale di questa giornata. Darwin si trova 12° circa di latitudine sotto l’Equatore, e il suo harbour si affaccia sul Mar di Timor. Siamo in piena area geografica soggetta ai monsoni che qui infatti arriveranno con l’estate. Per oggi però c’è ancora bel tempo. Ci buttiamo per prima cosa in centro nel mall. La città non ha molta vita, solo un paio di locali registrano il tutto esaurito, per negozi non c’è nessuno. Ipotizziamo che sia per il troppo caldo e andiamo avanti.

fiori darwin

I fiori di Darwin, una meraviglia!

Ci buttiamo sull’Esplanade, la lunga e piacevole passeggiata a mare fatta di verde, di sentieri, di piste ciclabili, di panchine con rampicanti e di alberi frondosi. Tutto è colore, qui. Ritornano gli ibis, tra gli uccelli che popolano i giardini, mentre le piante hanno fiori incredibili. La passeggiata, piuttosto lunga, ci porta al waterfront, che consiste in una limitatissima spiaggetta, una lagoon – volgarmente detta piscina che dà l’illusione di stare in mare – tanto verde, il tutto chiuso da palazzine di appartamenti e hotels che al piano terra ospitano ristorantini. Si fa per l’appunto ora di cena e le nostre fonti ci informano di un ristorante, il Crustacean, piuttosto rinomato, in fondo al molo. Andiamo, ma non arriviamo al ristorane: ci fermiamo sulla soglia perché scoviamo proprio qui, sul molo, una foodcourt specializzata in seafood con splendida vista sul Mar di Timor e sui grandi pesci che popolano il porto. Ma dove vi capita di mangiare pesce a bassocosto, pressoché a lume di candela guardando il mare? Ed ecco quindi un altro motivo per cui adoro questa città!

3 thoughts on “AUSTRALIA: IN LUNA DI MIELE DALL’ALTRA PARTE DEL MONDO – 15/10/11

  1. Pingback: Per Elisa: consigli di viaggio in vista dell’Australia « Viaggimarilore

  2. Pingback: Pionieri nell’Outback « Viaggimarilore

  3. Pingback: Il nostro incontro con gli aborigeni australiani « Viaggimarilore

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...