L’agenda per il 2012 é LONELYPLANET

Come ogni anno, si arriva a dicembre e ci si rende conto finalmente che l’agenda dell’anno in corso sta scoppiando per i troppi contenuti, sia scritti – appuntamenti, promemoria, indirizzi, veri e propri appunti – che materiali – io ci metto di tutto, dal biglietto dei concerti a quelli dei musei, della metro, dai post-it ai messaggini dei baci perugina, alle foto stampate con la mia stampante polaroid – e che sta giungendo inevitabile il momento in cui bisognerà metterla da parte per fare spazio ad un’altra.
Il momento per me é sempre un po’ traumatico, sia perché dovrò mandare in pensione la fedele compagna di un anno di attività su questa terra, sia perché inizia l’epopea dal titolo “alla ricerca dell’agenda perfetta”. La ricerca può durare anche ore o giorni, é densa di ripensamenti e indecisioni fino al punto di non ritorno: quando ormai definitivamente convinta, mi avvio alla cassa e pago.
L’agenda per essere perfetta deve rispondere ad alcuni parametri fondamentali, che qui indico brevemente: dev’essere giorniera innanzitutto, deve avere un formato tale per cui possa entrare in borsa, deve avere una copertina rigida ma che non si rovini, una chiusura a cordino, in modo che rimanga chiusa, deve avere un prezzo competitivo, perché a parità di parametri, acquisterò quella che costa meno.
Quest’anno, complice anche l’importanza del’evento che ha dato luogo all’edizione, la mia scelta é caduta sull’agenda 2012 Lonely Planet, che celebra i 20 anni di esistenza di Lonely Planet Italia con una bella edizione giornaliera formato poco più che un A5, copertina rigida indaco, chiusura con cordino arancione, prezzo tra i più bassi per le agende di quest’anno. Per essere veramente perfetta dovrebbe avere un formato ancor più ridotto e dovrebbe avere la domenica separata dal sabato, ma sono difettucci sui quali si può passare sopra.
Dunque é l’agenda Lonely Planet 2012, giornaliera, edizione speciale per i 20 anni di Lonely Planet Italia la mia fedele compagna per il 2012. 2012 che mi auguro sarà fitto, zeppo di eventi, di viaggi, di attività, di idee. Un anno bello, interessante, che lasci un ricordo di sé tale da farsi ricordare come anno degno di essere vissuto. E é l’augurio che faccio a tutti voi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...