Marina Misiti, Donne con la valigia

Mi sono regalata Donne con la valigia di Marina Misiti per Natale. Non solo, ma l’ho regalato ad una mia amica glamour e shopping addicted (come si usa dire ora) e l’ho consigliato al resto del mondo. Perché?

Il Little Pink Book DONNE CON LA VALIGIA è una summa dei consigli elargiti dalle pagine del suo blog da Marina Misiti, una giornalista che ha saputo fare della sua passione principale, i viaggi, il suo lavoro: già solo per questo merita un applauso. Da quando ho scoperto il suo blogzine, donne con la valigia, appunto, sono diventata una cliente affezionata: nelle sue pagine ho trovato di volta in volta spunti, idee, conferme, ed un’impronta tutta personale perché al femminile.

Il libro Donne con la valigia è la naturale evoluzione del lavoro dell’autrice. Prima è stato pubblicato in internet con Lulu.com, poi ha conquistato la tappa della carta stampata.

Il librino è agevole, una veloce guida consultabile in qualsiasi momento. Stile fresco, immediato e scorrevole, qualche citazione pret-à-porter (secondo lo stile del blog) che non guasta mai, e poi consigli e consigli su come fare le valigie, su quale modello scegliere, sul perché dell’esistenza di numerose tipologie. Consigli su come sfruttare al meglio ogni spazio del bagaglio e come ottimizzarne il contenuto. Quindi la check-list tipo per ogni tipo di viaggio: in barca, in montagna, di lavoro… Infine, e le amanti dello shopping apprezzeranno, la storia delle principali case di valigeria esistenti al mondo, da Luis Vuitton alla Samsonite, ad Alviero Martini, sino alle nuovissime Carpisa, Segue… e Piquadro.

donne con la valigia

Una lettura che è ingiusto bollare come frivola, ma anzi, che mancava nell’ampio spettro della letteratura in materia di viaggi e della manualistica relativa. Donne con la valigia non è certo un manuale, ma un aiuto perché non tutte le donne sono in grado di organizzare mentalmente e fisicamente il proprio bagaglio e spesso ripetono all’infinito gli stessi errori (come portarsi più abiti del necessario) quasi senza rendersene conto. Che tipo di valigia sei? Chiede Marina Misiti alle sue lettrici. Dopo aver letto questo librino saprete rispondere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...